Aggiunta di una nota alla Faq 429
Nome o nickname:
email (opzionale):
Testo della nota:
Testo antispam: (solo testo, niente spazi)

Nelle note non è possibile inserire HTML, che verrà automaticamente eliminato qualora presente.

Se occorre inserire una URL: incollarla come testo semplice, http://www… o ftp://…, verrà automaticamente riconosciuta come tale dal sistema.

www.faqintosh.com non è una chat, ma una collezione di risposte: evitate di inserire domande o richieste di aiuto, che saranno eliminate dagli editor delle FAQ.

Nuove FAQ, domande e correzioni vengono discusse nel Forum di faqintosh.


Antispam:

Come preparare un DVD o pendrive bootable con Mac OS X 10.7 Lion acquistato su AppStore?

Attenzione: l’operazione va effettuata prima di installare Lion, perché dopo il file “Install Mac OS X Lion.app” (l’installer) scompare.

Il processo è estremamente semplice, perché l’immagine del disco DVD di sistema bootable è già compresa nell’installer di Lion.

Salvare una copia dell’immagine disco bootable dell’installer

  1. Acquistare e scaricare Lion, non avviare l’installazione
  2. In “/Applications” (Applicazioni) cercare il file “Install Mac OS X Lion.app”
  3. Click destro, Mostra contenuto pacchetto
  4. Qui in “Contents/Shared Folders” troviamo l’immagine disco: “InstallESD.dmg
  5. Salviamola copiandola da qualche parte, sulla scrivania o altrove.

Per preparare un DVD di installazione bootable:

  1. Lanciare Utility Disco
  2. Trascinare l’immagine “InstallESD.dmg” copiata nella sua barra sinistra (o aprire l’immagine con Utility Disco, da menu contestuale o in Drag&Drop)
  3. Bruciare il DVD.

La preparazione di un pendrive USB è facile, e può essere utile con quei Mac privi di unità ottica che possono effettuare il boot da una chiavetta USB.

  • Una chiavetta da 4GB non è sufficiente, occorre un pendrive di dimensioni superiori.
  • Montare la chiavetta, opzionalmente formattarla con partizione unica (GUID) e volume “Mac OS Extended (Journaled)”
  • Effettuare un “Restore”, con sorgente l’immagine disco “InstallESD.dmg” copiata e destinazione il device della chiavetta (non il suo volume, ma il dispositivo stesso).

[ Home | Elenco delle FAQ | Risorse | Feed RSS ]