Aggiunta di una nota alla Faq 357
Nome o nickname:
email (opzionale):
Testo della nota:
Testo antispam: (solo testo, niente spazi)

Nelle note non è possibile inserire HTML, che verrà automaticamente eliminato qualora presente.

Se occorre inserire una URL: incollarla come testo semplice, http://www… o ftp://…, verrà automaticamente riconosciuta come tale dal sistema.

www.faqintosh.com non è una chat, ma una collezione di risposte: evitate di inserire domande o richieste di aiuto, che saranno eliminate dagli editor delle FAQ.

Nuove FAQ, domande e correzioni vengono discusse nel Forum di faqintosh.


Antispam:

Posso riparare i permessi della mia home?

Una premessa doverosa: i permessi non si rompono.

“Riparazione dei permessi” è l’infelice resa in Italiano del processo di reimpostazione dei permessi del file system a quelli di default.
Quale sia questo default viene determinato analizzando i “packages receipt” del software installato, e non riguarda quindi nulla dei dati, delle preferenze, dei documenti ecc. di ogni singolo utente.
Giustamente, peraltro: un utente può cambiare i permessi a livello di file system per certe sue catelle e/o file per motivi suoi, non c’è alcuna ragione che queste impostazioni vengano alterate arbitrariamente dal processo.

Detto questo è pur sempre possibile che -a seguito di backup o chissà quali altre operazioni di copia o simili- un utente abbia perso i privilegi di scrittura su alcuni file della sua home.

Se da una parte è intrinsecamente errato reimpostare questi permessi, dall’altra possiamo almeno assumere due punti:

  1. che la home e tutto quel che contiene sono di proprietà dell’utente

  2. che tutto il contenuto della home utente debba essere disponibile almeno in lettura e scrittura all’utente stesso.

Queste due condizioni possono essere reimpostate semplicemente, senza toccare eventuali altri permessi presenti (privilegi di lettura e/o scrittura ad altri, eventuali permessi estesi).

Possiamo reimpostare questi permessi in due modi: da Terminale, o via Applescript (che pilota il sottositema Unix).


Se si preferisce utilizzare il Terminale

Supponiamo che il nostro nome utente breve sia “pippo”:

cd
sudo chown -R pippo .
sudo chmod -R u+rwX .


Se si preferisce utilizzare Applescript

on run
set myuser to (do shell script "whoami")
set myhome to quoted form of POSIX path of (path to home folder)
do shell script "chown -R " & myuser & " " & myhome with administrator privileges
do shell script "chmod -R u+rwX " & myhome with administrator privileges
end run

In attach alla Faq è possibile scaricare lo script salvato come solo testo (“.scpt”) o come applet (script applicazione) in formato leggibile e UniversalBinary.

[ Home | Elenco delle FAQ | Risorse | Feed RSS ]