homerisorseSys utilityLocalization switch

english

Localization switch (opensource applet, Mac OS X)
Lanciando questa applet (script applicazione) è possibile attivare o disattivare per tutte le cartelle "speciali" della propria Home i file ".localized", e quindi la localizzazione (traduzione) del loro nome.

Cosa sono i file ".localized"

In Mac OS X il nome delle cartelle è sempre lo stesso, indipendentemente dalla localizzazione con cui lo stiamo usando, ma il Finder ha la capacità di mostrare un nome "locale".
I ".localized" sono dei file a dimensione 0 che sono in diverse cartelle il cui nome il Finder può localizzare, ed agiscono da segnaposto per informare il Finder che quella cartella è disponibile ad essere localizzata.

Cosa fa questa applet

Per disattivare l'effetto dei file ".localized" questa applet li rinomina in ".localized.disabled".
In questo modo è sempre possibile ripristinare il nome originale, cosa che diventerebbe difficile cancellando del tutto i file ".localized".
L'applet agisce solo sulel cartelle speciali della home utente.

© e credits

Software originale di www.faqintosh.com
Ideazione di MadProf
Realizzazione di Marco Balestra

Download

Localization switch (21KB)