homerisorseAltre utilityMail.appRicevuta di Ritorno

english

Richiesta di Ricevuta di Ritorno per Mail.app (v. 1.1, Mac OS X 10.4 o successivo)
Con Mail (il client email integrato in Mac OS) liscio non si può normalmente chiedere una ricevuta di ritorno alle Mail.

C’è da considerare che molti trovano inutile questa funzione (il destinatario può comunque rifiutarsi di confermare la ricezione), molti trovano seccante o invadente ricevere questa richiesta di conferma; altri viceversa la trovano una funzione utile.
Resta il fatto che Mail non prevede la “ricevuta di ritorno”.

La Richiesta di Ricevuta di Ritorno viene effettuata inserendo una header addizionale nel corpo della mail, “Disposition-Notification-To”, valorizzata con l’indirizzo di email a cui viene richiesto di inviare la notifica.

Come funziona la applet

Questa piccola applicazione Applescript (applet) modifica l’impostazione di ~/Library/Preferences/com.apple.mail.plist, inserendo o modificando il nodo “UserHeaders”.

In questo modo si verifica un effetto secondario: eventuali altre header personalizzate (se presenti) vanno perdute.

Una volta inserita la header è anche possibile, con la stessa applet, modificarla o eliminarla.

Alternativa: “Property List Editor”

• Aprire il file ~/Library/Preferences/com.apple.mail.plist
• Aggiungere il nodo “UserHeaders”
• A questo aggiungere il nodo “Disposition-Notification-To”
• Valorizzarlo con l’indirizzo di emal per la ricevuta.

Alternativa: utilizzare il Terminale

defaults write com.apple.mail UserHeaders '{"Disposition-Notification-To" = "indirizzo@di.mail"; }'

© e Credits

Software originale da faqintosh.com
Autore: Marco Balestra
Questo software è distribuito senza alcuna garanzia. È freeware ma non public domain, per la redistribuzione è richiesta una autorizzazione esplicita dell'autore.

Download

Return Receipt Request for Mail.app (v. 1.1)