a proposito di marmitte
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento    Rispondi    Faqintosh :: Forum :: FAQintosh e moto
Precedente   Successivo  
Autore Messaggio
evanmac


Registrato: 28/08/07 18:26
Messaggi: 780
Residenza: Bari
Admin

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 10:12    Oggetto: a proposito di marmitte Rispondi citando

come dicevo in un messaggio precedente ho montato questa marmitta sulla z750s

perché? chiederete voi, e io rispondo che ormai la vecchia marmitta stava per arrivare al ciclo di sostituzione (dopo tre anni il silenziatore si "attappa" rischiando di rovinare anche il catalizzatore con la benzina incombusta) e quindi mi sarebbe toccato di cambiarla in ogni caso, poi, come si vede in questa foto la marmitta originale è un bestione brutto e pesante.

poiché il costo è sostanzialmente lo stesso, ho provveduto ad ordinarla e me la son montata da solo (operazione di venti minuti di orologio, contando che ho anche pulito la catena)

cosa è cambiato?

a) il "sound" ovviamente è profondamente diverso, più "rombante" (sempre nei limiti del codice della strada, eh); il bello è che i gas incombusti adesso vengono comunque bruciati all'uscita del tromboncino, così che mi ritrovo una moto che in rilascio (ma solo intorno ai 6.000 giri, scendendo da 8-9.000 almeno) tende a scoppiettare, mentre nelle staccatone che vengono da 10.000 (e tenendo in ogni caso il motore sui 6.000) scorreggia con una serie di scoppiettii. non esagero: sembra veramente homer che strombetta! Very Happy

b) ma la cosa più emozionante, e che davvero vale la spesa, è l'erogazione di potenza assolutamente "rotonda". la curva di coppia è cambiata e me ne sono accorto dai primi metri, di non avere quel vuoto ai bassi regimi che, seppur controllato dall'iniezione elettronica, in un quattro cilindri c'è sempre; prima fino ai 5,5-6.000 giri in ogni caso la moto sonnecchiava, e intorno ai 10.000 cominciava a "urlare", ora già dai bassi eroga potenza in maniera molto lineare permettendo di gestire meglio il motore con marce alte e regimi bassi, in pratica è diventato più elastico Very Happy

e, piccola nota finale, la moto consuma meno benzina pur andando sempre a regimi elevati Very Happy

p.s.
è da quando ho montato la marmitta che volevo scrivere tutto sto papiello, non vedevo l'ora che fosse creato questo forum per poterlo scrivere :d
_________________
dal letame nascono i fiori, dai diamanti non nasce niente
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
FabFour


Registrato: 06/11/07 12:27
Messaggi: 906

Forum Evangelist

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 11:04    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

evanmac ha scritto:
il bello è che i gas incombusti adesso vengono comunque bruciati all'uscita del tromboncino, così che mi ritrovo una moto che in rilascio (ma solo intorno ai 6.000 giri, scendendo da 8-9.000 almeno) tende a scoppiettare,

Me la spieghi sta cosa, che io di tecnica capisco poco e niente? Perché credo che sia la stessa cosa che fa a me l'ER-6n (che ha una strana marmitta che rimane praticamente sotto la moto, subito davanti la ruota posteriore), in rilascio (ma non ricordo a che giri) mi viene un rumore strano, uno scoppiettio gorgogliante, profondo, che la vecchia non faceva Wink
Per il resto non ti rispondo, sei uno sborone! Wink
_________________
Ugo
iMac (Retina 4K, 21.5 pollici, El Capitan)
iPhone SE - 64 Gb
iPad Mini 3 - 64 Gb
Kawasaki ER-6n
"Life is what happens to you while you're busy making other plans" J. Lennon
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
evanmac


Registrato: 28/08/07 18:26
Messaggi: 780
Residenza: Bari
Admin

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 12:15    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

FabFour ha scritto:
evanmac ha scritto:
il bello è che i gas incombusti adesso vengono comunque bruciati all'uscita del tromboncino, così che mi ritrovo una moto che in rilascio (ma solo intorno ai 6.000 giri, scendendo da 8-9.000 almeno) tende a scoppiettare,

Me la spieghi sta cosa, che io di tecnica capisco poco e niente? Perché credo che sia la stessa cosa che fa a me l'ER-6n (che ha una strana marmitta che rimane praticamente sotto la moto, subito davanti la ruota posteriore), in rilascio (ma non ricordo a che giri) mi viene un rumore strano, uno scoppiettio gorgogliante, profondo, che la vecchia non faceva Wink

un conto è lo scoppiettìo, un conto è il botto secco

in pratica la marmitta scalda a causa dei gas di scarico, perché nei cilindri avvengono vere e proprie esplosioni (se provassi a smontare i collettori ed avviare il motore con gli scarichi liberi a aperti sembra di stare in mezzo ad un campo di battaglia Very Happy), ma una parte dei gas può restare incombusta (e ciò avviene a motore freddo, oppure in rilascio quando usufruisci del famoso "freno motore") e siccome la marmitta è più "aperta" (c'è meno roba dentro a fare da filtro, insomma) non trattiene i gas incombusti, arrivati a contatto con le superfici (di filtraggio) calde, esplodono all'improvviso generando lo scoppio

FabFour ha scritto:
Per il resto non ti rispondo, sei uno sborone! Wink

perché sborone?

prova a tirare le marce basse (perché tirare quelle alte con la tua vorrebbe dire raggiungere circa i 180 in un niente) e senti il ruggito della moto quando arriva a circa 9.000 giri, si sente il motore veramente pieno, oltretutto gli fa bene "aprirlo" un po' anche ai regimi alti Wink
_________________
dal letame nascono i fiori, dai diamanti non nasce niente
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
FabFour


Registrato: 06/11/07 12:27
Messaggi: 906

Forum Evangelist

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 12:19    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

evanmac ha scritto:

un conto è lo scoppiettìo, un conto è il botto secco

No, direi proprio scoppiettio/gorgoglio Wink
evanmac ha scritto:

in pratica la marmitta scalda a causa dei gas di scarico, perché nei cilindri avvengono vere e proprie esplosioni (se provassi a smontare i collettori ed avviare il motore con gli scarichi liberi a aperti sembra di stare in mezzo ad un campo di battaglia Very Happy), ma una parte dei gas può restare incombusta (e ciò avviene a motore freddo, oppure in rilascio quando usufruisci del famoso "freno motore") e siccome la marmitta è più "aperta" (c'è meno roba dentro a fare da filtro, insomma) non trattiene i gas incombusti, arrivati a contatto con le superfici (di filtraggio) calde, esplodono all'improvviso generando lo scoppio

Capito, più o meno, considerando che la mia è strana, corta e con un curioso terminale è probabile che succeda proprio questo Wink

evanmac ha scritto:

perché sborone?

prova a tirare le marce basse (perché tirare quelle alte con la tua vorrebbe dire raggiungere circa i 180 in un niente) e senti il ruggito della moto quando arriva a circa 9.000 giri, si sente il motore veramente pieno, oltretutto gli fa bene "aprirlo" un po' anche ai regimi alti Wink

Ma sì, si scherza... per quanto già il fatto che tu abbia una 750 mentre io ho una 600... Razz
_________________
Ugo
iMac (Retina 4K, 21.5 pollici, El Capitan)
iPhone SE - 64 Gb
iPad Mini 3 - 64 Gb
Kawasaki ER-6n
"Life is what happens to you while you're busy making other plans" J. Lennon
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
evanmac


Registrato: 28/08/07 18:26
Messaggi: 780
Residenza: Bari
Admin

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 12:59    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

FabFour ha scritto:
evanmac ha scritto:

un conto è lo scoppiettìo, un conto è il botto secco

No, direi proprio scoppiettio/gorgoglio Wink
evanmac ha scritto:

in pratica la marmitta scalda a causa dei gas di scarico, perché nei cilindri avvengono vere e proprie esplosioni (se provassi a smontare i collettori ed avviare il motore con gli scarichi liberi a aperti sembra di stare in mezzo ad un campo di battaglia Very Happy), ma una parte dei gas può restare incombusta (e ciò avviene a motore freddo, oppure in rilascio quando usufruisci del famoso "freno motore") e siccome la marmitta è più "aperta" (c'è meno roba dentro a fare da filtro, insomma) non trattiene i gas incombusti, arrivati a contatto con le superfici (di filtraggio) calde, esplodono all'improvviso generando lo scoppio

Capito, più o meno, considerando che la mia è strana, corta e con un curioso terminale è probabile che succeda proprio questo Wink

beh, devo dire che la er650 non l'ho mai sentita in moto, cmq lunedì devo andare dal concessionario kawasaki di taranto, mi riprometto di fargliene mettere in moto una e capire che razza di botto fa Very Happy
_________________
dal letame nascono i fiori, dai diamanti non nasce niente
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
FabFour


Registrato: 06/11/07 12:27
Messaggi: 906

Forum Evangelist

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 13:53    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

evanmac ha scritto:

beh, devo dire che la er650 non l'ho mai sentita in moto, cmq lunedì devo andare dal concessionario kawasaki di taranto, mi riprometto di fargliene mettere in moto una e capire che razza di botto fa Very Happy


Non lo fa mica sempre! Lo fa solo qualche volta in rilascio, in movimento Wink
_________________
Ugo
iMac (Retina 4K, 21.5 pollici, El Capitan)
iPhone SE - 64 Gb
iPad Mini 3 - 64 Gb
Kawasaki ER-6n
"Life is what happens to you while you're busy making other plans" J. Lennon
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Blinky


Registrato: 07/12/07 15:17
Messaggi: 143

Abituale

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 13:57    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ormai la vecchia marmitta stava per arrivare al ciclo di sostituzione (dopo tre anni il silenziatore si "attappa" rischiando di rovinare anche il catalizzatore con la benzina incombusta)


Boh, la mia è giusta giusta entrata nel quarto anno, e ha appena passato i 40.000 km. Però "ad oculum et crucem" non mi pare che la marmitta dia il minimo segno di "attappamento": invece ho diversi problemi ai freni, e starei per accingermi a installare i tubi in treccia...
Altro sogno: montare una forcella a steli rovesciati (ma questo costerebbe parecchio).
Per curiosità: questa marmitta (peraltro molto bella) sarebbe compatibile col Bandit 1200? Prezzo?
_________________
--
Those who believe in telekinetics, raise my hand
- Kurt Vonnegut
Top
Profilo Invia messaggio privato
evanmac


Registrato: 28/08/07 18:26
Messaggi: 780
Residenza: Bari
Admin

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 17:15    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

FabFour ha scritto:
evanmac ha scritto:

beh, devo dire che la er650 non l'ho mai sentita in moto, cmq lunedì devo andare dal concessionario kawasaki di taranto, mi riprometto di fargliene mettere in moto una e capire che razza di botto fa Very Happy


Non lo fa mica sempre! Lo fa solo qualche volta in rilascio, in movimento Wink

un'ottima scusa per farmici un giro Very Happy
_________________
dal letame nascono i fiori, dai diamanti non nasce niente
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
evanmac


Registrato: 28/08/07 18:26
Messaggi: 780
Residenza: Bari
Admin

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 17:26    Oggetto: Rispondi citando

Blinky ha scritto:
evanmac ha scritto:
ormai la vecchia marmitta stava per arrivare al ciclo di sostituzione (dopo tre anni il silenziatore si "attappa" rischiando di rovinare anche il catalizzatore con la benzina incombusta)


Boh, la mia è giusta giusta entrata nel quarto anno, e ha appena passato i 40.000 km. Però "ad oculum et crucem" non mi pare che la marmitta dia il minimo segno di "attappamento"

manco la mia, me ne sono accorto dopo aver messo il terminale nuovo... e aver cambiato *prima* due volte il filtro aria, infatti attribuivo la sensazione di "tappo" all'aria polverosa del posto in cui vivo

Blinky ha scritto:
invece ho diversi problemi ai freni, e starei per accingermi a installare i tubi in treccia...

quella è stata la prima cosa che ho fatto appena presa la moto, manco due mesi e ho messo i tubi in treccia, mentre ora mi devo decidere a fare il cambio totale del liquido freni (anteriore e posteriore) perché lo sento troppo spugnoso, oltre a desiderare di mettere una pinza freno radiale; ma in questo caso ho un po' timore per la repentinità della frenata...

Blinky ha scritto:
Altro sogno: montare una forcella a steli rovesciati (ma questo costerebbe parecchio).

sebbene la mia moto abbia un assetto più sportivo della "zundapp" di marco (e quindi forcella più rigida) ho fatto cambiare molle e pompanti perché la sentivo troppo morbida (soprattutto nelle curve...), adesso va che è uno spettacolo con la spesa di 250 euri (montaggio incluso); avrei voluto far mettere l'avantreno a steli rovesciati, ma avrei dovuto spendere dieci volte tanto, quindi ho desistito Very Happy

dulcis in fundo: ho appena cambiato gomme e ho messo su le conti-attack della continental; a vederle sullo scaffale del gommista non gli avrei dato due lire, le ho prese solo perché il treno costa quanto l'anteriore delle diablo rosso 3, appena ripartito dal gommista è stata una goduria continua.. altro che cera alle gomme! Very Happy

Blinky ha scritto:
Per curiosità: questa marmitta (peraltro molto bella) sarebbe compatibile col Bandit 1200? Prezzo?

dovrei sapere l'anno di costruzione esatto, cmq variando di anno in anno e materiale di finitura (carbonio, titanio o acciaio: io messo quella in acciaio) si va da un minimo di 330 ad un massimo di 456, ovviamente montaggio incluso Wink
_________________
dal letame nascono i fiori, dai diamanti non nasce niente
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
FabFour


Registrato: 06/11/07 12:27
Messaggi: 906

Forum Evangelist

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 20:12    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

evanmac ha scritto:
un'ottima scusa per farmici un giro Very Happy

E dì de no!
Ugo dall'iPhone Wink
_________________
Ugo
iMac (Retina 4K, 21.5 pollici, El Capitan)
iPhone SE - 64 Gb
iPad Mini 3 - 64 Gb
Kawasaki ER-6n
"Life is what happens to you while you're busy making other plans" J. Lennon
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ulisse


Registrato: 28/03/08 09:29
Messaggi: 52
Residenza: Pesaro Taranto
Partecipante

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 21:08    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

evanmac ha scritto:
così che mi ritrovo una moto che in rilascio (ma solo intorno ai 6.000 giri, scendendo da 8-9.000 almeno) tende a scoppiettare, mentre nelle staccatone che vengono da 10.000 (e tenendo in ogni caso il motore sui 6.000) scorreggia con una serie di scoppiettii. non esagero: sembra veramente homer che strombetta! Very Happy


non l'hai fatta rimappare la centralina?

io dovevo farlo, poi..
ma e' tra le cose che devo assolutamente fare appena tolgo il corpetto,
sempre che in officina sia arrivato sto benedetto cavetto Sad

ho un conico ros moto, e sono da arresto Sad

l'ho pure bello che graffiato.. e l'avevo cambiato da neanche un mese; settembre ottobre soldi permettendo magari lo ricambio, ma per una moto che in italia e' poco apprezzata e costa poco, per risistemarla pian piano se ne andra' uno sproposito di monete..
_________________
io motociclista solitario - con SV650 N K6 mmm.. la quarta SV650N ..e si, ne ho distrutte gia tre', e questa, pure, la vedo gia' messa male.. Sad www.motociclistasolitario.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ulisse


Registrato: 28/03/08 09:29
Messaggi: 52
Residenza: Pesaro Taranto
Partecipante

R13 Messaggio Inviato: Ven 25 Lug 2008, 21:16    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

evanmac ha scritto:
un conto è lo scoppiettìo, un conto è il botto secco


lo conosco!! due volte in partenza dal lungomare a pes. giro la chave metto in moto.... e bum, un esplosione che io con tutto il casco ci son rimasto di stucco Sad

e non ti dico che ovviamente si son girati tutti e mi guardavano (e mi avranno sentito) da chilometri di distanza...

non oso immaginare se fosse passata una vecchietta..

di sicuro ero in manette Shocked
_________________
io motociclista solitario - con SV650 N K6 mmm.. la quarta SV650N ..e si, ne ho distrutte gia tre', e questa, pure, la vedo gia' messa male.. Sad www.motociclistasolitario.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
marco


Registrato: 26/08/07 14:51
Messaggi: 4498
Residenza: Roma
Admin

R13 Messaggio Inviato: Sab 26 Lug 2008, 09:56    Oggetto: Rispondi citando

evanmac ha scritto:
ora mi devo decidere a fare il cambio totale del liquido freni (anteriore e posteriore) perché lo sento troppo spugnoso

Ormai lo sai.... pinza-svita-avvita-molla, il trucco è tutto nel tenere chiuso il dado di spurgo quando non stai pinzando la leva Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
evanmac


Registrato: 28/08/07 18:26
Messaggi: 780
Residenza: Bari
Admin

R13 Messaggio Inviato: Sab 26 Lug 2008, 10:20    Oggetto: Rispondi citando

marco ha scritto:
evanmac ha scritto:
ora mi devo decidere a fare il cambio totale del liquido freni (anteriore e posteriore) perché lo sento troppo spugnoso

Ormai lo sai.... pinza-svita-avvita-molla, il trucco è tutto nel tenere chiuso il dado di spurgo quando non stai pinzando la leva Smile

proverò, ma sono quelle cose che, seppur semplici, non riescono mai Very Happy
_________________
dal letame nascono i fiori, dai diamanti non nasce niente
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
evanmac


Registrato: 28/08/07 18:26
Messaggi: 780
Residenza: Bari
Admin

R13 Messaggio Inviato: Mer 30 Lug 2008, 13:26    Oggetto: Re: a proposito di marmitte Rispondi citando

FabFour ha scritto:
evanmac ha scritto:

un conto è lo scoppiettìo, un conto è il botto secco

No, direi proprio scoppiettio/gorgoglio Wink

ho chiesto: lo scoppiettìo su alcune er6n è dovuto alla carburazione piuttosto magra

tutto normale quindi Very Happy
_________________
dal letame nascono i fiori, dai diamanti non nasce niente
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Faqintosh :: Forum :: FAQintosh e moto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Cerca il Forum con Google