Come faccio a importare la posta di Thunderbird o Eudora in Mail?

La risposta a questa domanda è più semplice di quanto si possa pensare.
Infatti, non è necessario spostare fisicamente cartelle nel Finder oppure usare l'importer nativo di Mail, che, seppur buono, qualche difetto ce l'ha (a volte perde le date di alcuni messaggi, attribuendogli la data in cui si fa l'importazione, oppure, cosa ancor più grave, può anche tralasciare blocchi interi di centinai o migliaia di messaggi).

Per importare la propria posta da Thunderbird o Eudora bisogna usare Eudora Mailbox Cleaner:

http://homepage.mac.com/aamann/Eudora_Mailbox_Cleaner.html

Il funzionamento di questo programma è elementare: dopo aver chiuso Mail, bisogna trascinare su di esso la cartella "Eudora Folder" (solitamente situata in ~/Documenti/) o la cartella "Local Folders" dal profilo di Thunderbird (~/Libreria/Thunderbird/Profiles/…/Mail/).

A questo punto il software chiederà quali mailbox si vogliono importare, e se si vuole importare anche la rubrica indirizzi salvata nel programma o, solo con Eudora, anche i filtri (regole su Mail) già impostati.
E' anche possibile importare una sola mailbox, trascinando la cartella che contiene le email della specifica mailbox sull'icona di Eudora Mailbox Cleaner.

Infine, questo software permette di recuperare gli allegati salvati (quindi non incorporati direttamente nel messaggio) e, contestualmente all'operazione di importazione, reincorporarli nel corpo del messaggio, cosicché Mail, visualizzando i messaggi con allegati, saprà come fare a visualizzarli.

Nota bene: la prima volta che si apre Mail dopo l'importazione si vedranno le caselle contenenti i messaggi importati vuote: in realtà non lo sono, bisogna solo ricostruire l'idice dei messaggi dal menù Casella | Ricostruisci per vederli.

Eudora Mailbox Cleaner è un programma shareware eccezionale per semplicità e funzionamento.

[ Home | Elenco delle FAQ | Risorse | Feed RSS ]