È possibile utilizzare una porta ad infrarossi (IrDA) in Mac OS X?

L'ultimo Mac con porta ad infrarossi (IrDA) di serie è stato il PowerBook G4 Titanium (prima serie).
Le porte IrDA presenti sugli ultimi Mac sono di fatto esclusivamente funzionali all'Apple Remote, in quanto permettono la ricezione di segnali, ma non la loro trasmissione.

Esistono in commercio vari dongle IrDA USB esterni, ma non tutti sono compatibili con Mac OS X: nonostante il sistema operativo li rilevi sempre, non è detto che esso sia poi in grado di gestirli correttamente, per questioni legate al driver.

Fortunatamente esistono comunque dei chipset specifici compatibili con Mac OS X. Attualmente i più diffusi sono prodotti da SIGMATEL, e sono:

  • STIR 4210
  • STIR 4216
  • STIR 4220

Per questi articoli è possibile reperire un driver specifico, appositamente sviluppato dal produttore.

È importante notare che il produttore del chipset è tipicamente diverso dal produttore del dongle IrDA: il primo vende i chipset al secondo, che li implementa all'interno dell'articolo che verrà poi venduto all'utilizzatore finale. Ad esempio medi@com ha una linea di dongle IrDA che montano il chipset SIGMATEL STIR 4210.

Poiché spesso il produttore del chipset non supporta direttamente l'utilizzatore finale, sarà probabilmente necessario cercare i driver all'interno del sito del produttore del dongle IrDA, o effettuare una ricerca specifica con un motore di ricerca (ad esempio ricercare con google "nome chipset IrDA driver Mac OS X").

Prima di acquistare un dongle IrDA è pertanto fondamentale assicurarsi che esso sia espressamente compatibile con Mac OS X. Nel caso in cui si venisse in possesso di un dongle IrDA di cui non si è a conoscenza della compatibilità (ad esempio usato o proveniente da un altro computer), e possibile scoprire facilmente il suo chipset nel modo seguente:

  1. Menu Mela -> Info su questo Mac -> Più Informazioni
  2. Hardware -> USB -> Bus USB
  3. Selezionare il dongle USB-IrDA e leggere quanto riportato nella descrizione

NOTA: Poiché al momento il chipset STIR 42xx è il più diffuso, il relativo driver per Mac OS X è in attach a questa Faq.
Può anche essere scaricato direttamente dal produttore: www.sigmatel.com/documents/mac_driver.sit

[ Home | Elenco delle FAQ | Forum | Segnalazioni | Risorse | Feed RSS ]