Come creare un CD multisessione senza ricorrere a software di terze parti?

Per creare un CD-ROM multisessione senza ricorrere a software commerciale possiamo sfruttare Utility Disco. Basta seguire questi semplici passi:

  • creiamo una cartella, per esempio sul desktop, nella quale inseriremo i dati da masterizzare
  • da Utility Disco selezioniamo Archivio->Nuova->Immagine disco da cartella…
  • selezioniamo ora la cartella precedentemente creata e clicchiamo sul pulsante “Immagine”
  • alla successiva schermata possiamo cambiare nome e percorso da assegnare all’immagine che verrà creata, se lasciamo tutto com’è il nome dell’immagine sarà il medesimo della cartella che abbiamo creato all’inizio e lo stesso dicasi per la destinazione
  • clicchiamo sul pulsante “Registra”, e attendiamo la creazione dell’immagine
  • al termine dell’operazione l’immagine comparirà nella parte sinistra di Utility disco, selezioniamola e successivamente clicchiamo su “Masterizza”, il primo pulsante in alto a destra
  • a questo punto il programma ci presenta una schermata nella quale selezionare la sorgente e le opzioni di masterizzazione, quella che ci interessa è la casella “Mantieni il disco masterizzabile”, che dovremo spuntare per non “chiudere” il CD
  • possiamo ora masterizzare il CD cliccando sul pulsante “Masterizza”

Ripetiamo questa operazione ogni qualvolta desideriamo aggiungere altri dati al cd multisessione, considerando che nel momento in cui andremo a leggere un CD creato in questo modo, Mac OS X tratterà ogni singola sessione di masterizzazione come un CD a parte, dunque vedrete tanti CD montati sulla scrivania quante sono le sessioni del disco.

La procedura descritta è stata provata su Tiger (10.4.8), tuttavia dovrebbe essere in tutto e per tutto applicabile anche con Panther, mentre non ho riscontri sulle precedenti versioni di OS X.

[ Home | Elenco delle FAQ | Forum | Segnalazioni | Risorse | Feed RSS ]