Come si possono gestire le immagini dei CD Audio in formato .ape/.cue o .flac/.cue?

Importare le varie tracce in iTunes

Utilizzando il software XLD è possibile convertire il file .ape o .flac nei formati AIFF, WAVE, PCM, AAC, MP3 e OGG. Aprendo con XLD il file .cue, il file .ape (o .flac) verrà convertito e suddiviso nelle varie tracce del disco.

Masterizzare il CD

La prima cosa da fare è convertire il file .ape (o .flac) in formato WAVE, come file unico, che dovrà trovarsi nella stessa cartella dei file .ape (o .flac) e .cue: in questo caso si dovrà aprire con XLD direttamente il file .ape (o .flac), anziché il file .cue. Dopodiché si potrà masterizzare il disco usando il programma gratuito Burn, utilizzando la modalità Copia, selezionando il file .cue.

È anche possibile convertire dei file .bin/.cue in una immagine ISO, utilizzando il software free BchunkerFE (una GUI per il binario unix “Binchunker”).

[ Home | Elenco delle FAQ | Forum | Segnalazioni | Risorse | Feed RSS ]