Come installare Ethereal sotto Mac OS X?

Ethereal è un potente strumento open source per analizzare "sniffare" il traffico di rete. Per ottenere Ethereal sotto OS X occorre compilarlo dai sorgenti; il compito è di gran lunga facilitato utilizzando gli strumenti per automatizzare il reperimento, la compilazione e la manutenzione dei pacchetti software Fink o Darwin Ports. Ad esempio, con Darwin Ports occorre digitare da Terminale:

maia:~ delphine$ sudo port install ethereal
Password: <password>

Sfortunatamente, il port di Ethereal tramite Darwin Ports presenta fastidiosi errori che ne impediscono la compilazione.

Error: Target com.apple.checksum returned: Could not open file: /opt/local/var/db/dports/distfiles/atk/atk-1.11.4.tar.bz2

Per risolvere questi errore è necessario ottenere manualmente i pacchetti mancanti, ad esempio da ftp://ftp.gnome.org/pub/gnome/sources/nomepacchetto/nomepacchetto-x.y.z.tar.bz2 e collocarli sotto /opt/local/var/db/dports/distfiles/nomepacchetto/ (saranno necessari permessi di amministratore, quindi già che ci siete spostateli usando il Terminale ;)

Allo stato della redazione di questa FAQ i pacchetti mancanti da posizionare manualmente sono:

  • pango-1.12.2.tar.bz2
  • atk-1.11.4.tar.bz2

[ Home | Elenco delle FAQ | Forum | Segnalazioni | Risorse | Feed RSS ]