Come installo (o reistallo) Tiger o Leopard senza aggiornare ma preservando i dati?

Mac OS X 10.4 (Tiger) differisce dal 10.3 abbastanza da rendere consigliabile reistallare, piuttosto che un semplice aggiornamento di sistema.

Anche nel caso in cui si decida di formattare il disco, reistallare o cambiare macchina, può essere utile ripristinare dati e settaggi da un backup: questa procedura è valida anche se si intende procedere alla reistallazione di Tiger o successivo, qualunque sia il motivo (ad esempio è necessario passando da un Mac con processore PPC ad uno con processore Intel).

La procedura migliore e più semplice per una installazione pulita è quella di procedere ad un “Archivia ed Installa”, sebbene presenti alcuni limiti:

  • si perde l’occasione di una sonora pulizia generale del disco
  • non è detto che la macchina su cui si installa sia la stessa da cui si vogliono conservare i dati
  • chi cambia Mac potrebbe dover conservare i suoi dati su HD nell’attesa della macchina nuova

A partire da Mac OS X 10.4 (Tiger) Apple ha previsto il caso di una installazione in cui dati e settaggi vengono trasferiti da una macchina con Mac OS X (anche precedente al 10.4) collegata in firewire, ma questa stessa tecnica si può applicare anche ad un backup dati:

  1. Avviare il Mac con i dati da backuppare con Panther
  2. Riparare i permessi da Disk Utility
  3. Collegare un disco esterno firewire per il backup, possibilmente pulito o comunque con abbastanza spazio libero da effettuare un backup totale
  4. Utilizzando Carbon Copy Cloner effettuare il backup dal disco interno a quello esterno. Nelle preferenze:
    • copiare tutto il contenuto del disco
    • attivare: Make disk bootable
    • non attivare: crea immagine disco
  5. Effettuare il backup, e quindi verificare che tutto vada bene riavviando dal disco esterno (nel caso in cui il disco esterno non dovesse essere stato formattato: se dovessero esserci problemi di avvio la cosa migliore è formattare il disco esterno e ri-effettuare il backup daccapo)
  6. Spegnere il Mac
  7. Scollegare il disco esterno
  8. Avviare dal CD di Tiger/Leopard
  9. Scegliere “Formatta ed installa”
  10. Alla fine dell’installazione ci viene chiesto se vogliamo trasferire i dati da qualche altra fonte, scegliere “da un altro Mac” e dare «OK»
  11. Ci viene detto di riavviare il vecchio Mac in Target Firewire Mode: a questo punto collegare il disco esterno che verrà visto come il nostro stesso Mac avviato in Target Firewire Mode
  12. Scegliere cosa si vuole trasferire (vengono proposti utenti, applicazioni, impostazioni…), e procedere.

La procedura trasferisce su richiesta tutti gli utenti (e quindi i dati) precedenti, quindi occorrerà dopo l’avvio rimuovere manualmente tutti quei plugin (ad esempio di Mail.app) incompatibili con le nuove versioni.

[ Home | Elenco delle FAQ | Forum | Segnalazioni | Risorse | Feed RSS ]