Perché con Panther lo scambio di file in rete locale va così lentamente?
  • Il problema riguarda solo Panther (10.3), non Tiger (10.4) o altre versioni
  • Tra le risorse di Faqintosh c'è una piccola applet che esegue i comandi: "fix Smb & nfs speed"
    (richiede autenticazione per il "sudo", ovviamente)

Apple ha rilasciato Panther con alcune impostazioni del TCP/IP decisamente poco ottimizzate, che rallentano non poco le operazioni di condivisione file in rete.
La soluzione al problema è creare il file /etc/sysctl.conf in cui inserire le impostazioni per migliorare la performance della macchina in rete.
Prima di tutto, lanciare TextEdit coi privilegi di root, dando nel Terminale il seguente comando:

sudo /Applications/TextEdit.app/Contents/MacOS/TextEdit

(eventualmente modificandolo nella maniera opportuna se TextEdit non si trova nella sua posizione di default sotto /Applications). In alternativa potete anche loggarvi come root e aprire TextEdit normalmente dal Finder (per abilitare root vedi la Faq 131).
Una volta che TextEdit si sia avviato e abbia creato un nuovo documento, dal menu Formato scegliete Converti in formato Testo, dopodiché inserite nel documento quanto segue:

net.inet.tcp.delayed_ack=0
net.inet.tcp.mssdflt=1460
net.inet.tcp.sendspace=65535
net.inet.tcp.recvspace=65535
net.inet.tcp.newreno=1

Quindi scegliete Registra col Nome... dal menu Archivio, date al file il nome sysctl.conf, impostate Codifica solo testo su Unicode (UTF-8) e salvate il file dentro la cartella /etc. Poiché la cartella /etc è invisibile e normalmente non viene visualizzata nella finestra di salvataggio di TextEdit, per accedervi dovrete premere mela+shift+g e scrivere /etc nel campo Vai alla Cartella. Quando TextEdit vi chiederà se deve aggiungere o meno l'estensione .txt al documento, scegliete Non aggiungere. A questo punto dovete solo riavviare il computer per rendere attive le nuove impostazioni.

[ Home | Elenco delle FAQ | Forum | Segnalazioni | Risorse | Feed RSS ]