Come attivare la condivisione in una rete tra Mac OS X e Windows 2000 o XP?

Quanto segue presuppone che i due computer si vedano, ad esempio funzioni il ping tra i due, in caso contrario è necessario configurare preventivamente la rete interna.

Lato Mac OS X:

se non si hanno eccessive necessità di condivisione, ovvero se basta condividere la shared folder dell'utente basta:

  1. Attivare la "condivisione doc. windows" nel pannello di controllo "condivisione", così facendo si fa partire, in maniera del tutto trasparente, il samba demon
  2. Creare l' utente che dovrà collegarsi dalla macchina win.
    Per Mac OS precedenti a Panther (10.3) fare bene attenzione a spuntare l' opzione "consenti all'utente di eseguire il login da windows", così facendo si inserisce nel smb.conf (situato normalmente in /etc/smb/conf) il "nome breve" (dell' utente mac) nella lista degli utenti autorizzati in samba.

Lato Windows:

  1. Aprire "Risorse di rete" e chiedere "mostra tutta la rete"
  2. Apparirà un server che ha il nome che gli avrete dato (dal lato mac) nel pannello "Condivisione" nella linea "Nome computer"

Modificare il Workgroup (o Dominio) di appartenenza

Occorre definire il gruppo di lavoro, di default è "Workgroup": se va bene così non occorre fare altro, e la Faq è finita.

Per modificarlo su Mac:

  1. aprire "Gestione Directory" ("Directory Access" in inglese)
  2. doppio click sul servizio SMB, modificare il nome del workgroup

Per modificarlo su Windows: (il Workgroup)

  1. Aprire il pannello di controllo
  2. Cliccare sul tab "Nome computer", inserire una qualche "Descrizione computer"
  3. Cliccare sul pulsante "Cambia" ed inserire come nome utente il nome breve che è in uso sul Mac, e come Workgroup quello inserito dal lato Mac in Gestione Directory.

Esempio rapido: collegare un Mac con Panther e un PC con XP via Ethernet.

  1. Collegare i computer col cavo Ethernet.
  2. Assegnare a ciascun computer un indirizzo IP:
    • su Mac: Preferenze di Sistema | Network | Ethernet | TCP/IP | Configura IPv4: Manualmente | Indirizzo IP: 192.168.0.1 - Maschera di sottorete: 255.255.255.0
    • su XP: Pannello di controllo | Connessioni di rete | Connessione alla rete locale (LAN) | Proprietà | Protocollo Internet (TCP/IP) | Proprietà | Utilizza il seguente indirizzo IP | Indirizzo IP: 192.168.0.2 - Subnet mask: 255.255.255.0
  3. Su Mac:
    avviare la Condivisione Windows in Preferenze di Sistema | Condivisione (ATTENZIONE: questo renderà accessibili tutti i file contenuti nella vostra directory personale, sia in lettura che in scrittura).
  4. Su XP:
    Clic col tasto destro sulla cartella da condividere | Proprietà | Condivisione | Condividi cartella. Assegnare alla condivisione un nome lungo al massimo 12 caratteri.
    Nota per XP Professional:
    • Da Pannello di controllo | Opzioni cartella | Visualizzazione | verificare che NON sia attiva l'opzione Utilizza condivisione file semplice, e in caso contrario disattivarla.
    • Dopo aver creato la condivisione premere sul pulsante Autorizzazioni ed attivare la casella "Controllo completo" sotto la colonna "Consenti".]
  5. Su Mac: dal Finder premere Command-K (Vai | Collegamento al server) e digitare "smb://192.168.0.2"
    Quando richiesto, inserire nome e password di un utente esistente su XP; il gruppo di lavoro non ha importanza.
    Nota: XP impedisce l'accesso alle risorse condivise se l'utente non ha password. Quindi, per poter accedere dal Mac alle risorse condivise di XP, è necessario utilizzare per l'accesso (vale a dire al momento in cui vengono richiesti nome e password) i dati di un utente che abbia una password non vuota.
  6. Su XP: aprire Explorer e digitare "\192.168.0.1" nel campo dell'indirizzo.
    Quando richiesto, inserire nome e password dell'utente Mac.

[ Home | Elenco delle FAQ | Risorse | Feed RSS ]