Come mai Gestione Postazioni non riconosce Accesso Remoto nella versione italiana di MacOS 9?

Gestione Postazioni è un tool Apple che permette di cambiare al volo alcune impostazioni del sistema operativo comodo per esempio quando si hanno diverse configurazioni di connessioni ad internet ognuna con le sue impostazioni di accesso remoto, modem e TCP/IP. Purtroppo nella versione dell'OS localizzata in italiano il modulo di Accesso Remoto non viene riconosciuto da gestione postazioni che cerca la versione inglese e non trovandola segnala un errore. La soluzione però non è complicata, è sufficiente reperire ResEdit, e poi..

  1. Dopo aver avviato ResEdit, aprire il file "Remote Access ALM" che si trova in "Cartella Sistema | Estensioni | Moduli Gestione Postazioni" (Sarebbe consigliabile fare una copia di riserva del suddetto file, nel caso qualcosa andasse storto.)
  2. Una volta aperto individuare il gruppo di risorse "STR#", aprirlo con doppio click e quindi aprire anche la risorsa con ID 10128.
  3. A questo punto scorrere la finestra sino in fondo e ci si troverà di fronte alle stringhe numero 24 e 25.
  4. Modificare il testo della stringa numero 24 da "Remote Access" a "Accesso Remoto"
  5. Modificare il testo della stringa numero 25 da "Connessioni Remote Access" a "Connessioni Accesso Remoto".
  6. Salvare il file e il gioco è fatto.
ATTENZIONE: Le note sono inserite in modo anonimo dai visitatori del sito, e non sono state verificate da chi cura le Faq.
Nota di Fabrizio
Se non vi funziona, provate così: Spostate il file remote access ALM in un'altra posizione, poi aprite gestione postazioni e selezionate remote acces, vi appere un msg di errore, date ok e chiudete gestione postazioni. Modificate il file remote access con resedit e poi rimettetelo nella cartella moduli gestione postazioni. Riaprite gestione postazioni, ora dovrebbe funzionare, o almeno nel mio caso l'ha fatto.

[ Home | Elenco delle FAQ | Risorse | Feed RSS ]